cavi batteria auto, Carrozzeria Crotta

Una buona pratica che ogni automobilista previdente dovrebbe sempre seguire è quella di tenere all’interno della propria vettura, nel kit di prima emergenza, dei cavi batteria auto o un caricabatteria. Che si riveleranno degli alleati insostituibili in caso di necessità. Anche a causa dei prolungati periodi di lockdown che hanno interessato le nostre vite in questi ultimi mesi, quello della batteria scarica è infatti un inconveniente di cui molti di noi hanno dovuto occuparsi. Magari anche più volte! Ecco perché è importante che – senza drammatizzare – tu possa gestire con agevolezza questo intoppo. Vediamo meglio insieme come.

Batteria scarica: come comportarsi?

Tutti noi pensiamo di essere automobilisti attenti e scrupolosi, nella cura della nostra vettura e nell’ascoltare i segnali di allerta che questa ci comunica. Ma è purtroppo vero (e nella nostra professione lo vediamo quotidianamente!), che anche ai migliori guidatori capitano momenti di distrazione e di stanchezza. Che portano inevitabilmente a trascurare alcune spie del proprio cruscotto, o ad ignorare alcuni “rumorini” che si sentono durante la guida. Magari l’intenzione è solo di accantonarli per qualche giorno, ma a volte questa piccola trascuratezza porta ad inconvenienti fastidiosi e più onerosi riparare. E ritrovarsi improvvisamente con la batteria scarica è sicuramente uno dei più comuni!

Il primo passo: come capire se hai la batteria scarica?

Puoi ovviamente fare affidamento su precise indicazioni della tua strumentistica auto, che ti permetteranno di capire immediatamente se è il caso di provvedere ad una ricarica della batteria. Eccoli!

Presta attenzione alla fase di avviamento della vettura

É proprio questo il momento di maggiore importanza, per capire se la tua batteria auto inizia a “fare capricci”. Non trascurare quindi neppure i piccoli segnali d’allarme e prenditi tutto il tempo per approfondire il problema.

  • Una vettura con una batteria danneggiata emetterà un suono caratteristico, non appena proverai ad accenderla
  • Se addirittura invece il tuo cruscotto non mostrerà neppure l’accensione delle icone di allarme, il problema è evidentemente ancora più serio. Perché probabilmente la tua batteria è del tutto scarica oppure non correttamente collegata con il sistema di avviamento

Batteria scarica: 3 tecniche infallibili

Esistono modalità diverse con cui poter ovviare a questo problema. E comunque, ricorda: per i problemi più seri contatta senza indugi la tua Carrozzeria convenzionata di fiducia. Spesso la perdita di tempo e fatica legata al fai da te non valgono l’esiguo compenso in denaro che dovresti corrispondere a dei professionisti per svolgere quello che per loro è solo un piccolo intervento di routine. Ragiona in prospettiva!

cavi batteria auto, Carrozzeria Crotta

I tuoi fedeli alleati: i cavi batteria auto

Ti consigliamo di tenere sempre nella tua auto dei cavi perfettamente funzionanti e di buona qualità. Si tratta infatti di uno strumento economico e facile da utilizzare, ma che al momento del bisogno si può rivelare davvero prezioso. Ecco come usarli al meglio!

  • Controllando bene i poli negativi (-) e positivi (+) attacca i cavi all’auto carica e solo in seguito alla tua
  • Ora puoi provare ad avviare la tua vettura, accelerando fino ad arrivare intorno ai 2000 giri
  • Tieni collegate le 2 vetture accese per qualche minuto per continuare la “ricarica”
  • Infine fai attenzione a staccare i cavi iniziando con i poli negativi, proprio come hai fatto all’inizio

Porta sempre con te un caricabatterie!

Un’altra modalità simile per rimettere in moto la tua vettura è quella di utilizzare un caricabatteria di tua proprietà, che avrai avuto l’accortezza di tenere in auto. In questo caso potrai infatti effettuare una ricarica con un procedimento analogo a quello da adottare nel caso dell’impiego dei cavi, ma senza avere bisogno di trovare un automobilista disponibile ad aiutarti. Eventualità che in alcune circostanze potrebbe rivelarsi complicata mettere in pratica. O addirittura pericolosa!

… e se proprio non hai a tua disposizione dei cavi batteria auto?

Purtroppo a volte capita di ritrovarsi in situazioni davvero poco comode. In cui non abbiamo a nostra disposizione neppure la strumentazione più basica di prima necessità. Casi in cui è importante innanzitutto non farsi prendere dallo sconforto. In questa particolare circostanza, una possibile soluzione d’emergenza può quindi senz’altro essere l’adottare il “classico” trucco di ricorrere ad una spinta manuale dell’auto. Contemporaneamente un’altra persona al posto del guidatore dovrà cercare di attivare il motore: schiacciando la frizione con la seconda marcia inserita. Non appena la spinta inizia a dare slancio all’auto, l’autista rilascerà la frizione. Ovviamente in questo caso cerca di non far spegnere l’auto per nessun motivo prima di arrivare in un luogo sicuro.

cavi batteria auto, Carrozzeria Crotta

Carrozzeria Crotta: centro multiservizi a 360°

Dai cavi batteria auto alla prerevisione: tutto in un unico luogo!

Carrozzeria Crotta e i suoi partner di CarAssist sono sempre al tuo fianco! Contattaci per una consulenza o un appuntamento: allo 0362 505128, al nostro numero verde 800 036 300 (attivo tutti i giorni, a qualsiasi orario, anche per le emergenze!), o navigando su Internet. Il nostro centro multiservizi risponderà a qualsiasi domanda sulla revisione in scadenza. O in merito alla carica batteria auto, spiegandoti anche quando è il caso di acquistarne una nuova. Per non ritrovarti con un automezzo poco affidabile e che ti porterebbe a spendere ben di più nel medio/lungo periodo!

Ricordati anche che possiamo tenerti costantemente compagnia anche attraverso il Magazine dedicato al mondo dell’automotive e grazie ai nostri canali Instagram e YouTube!

Leggi gli articoli periodici

Il nostro Ufficio Stampa ricerca e redaziona articoli che aiutano i nostri clienti a mantenere sicure le loro auto. Curiosità e informazione: seguici.

Ricambi auto originali, ricambi non originali e ricambi usati

Ricambi auto originali, ricambi non originali e ricambi usati: Carrozzeria Crotta ti consiglia quando usarli. Pensando al risparmio, ma…

Le scadenze da rispettare in autunno

L’autunno ormai è arrivato, e con lui le prime piogge e la temuta nebbia.

Torna su